Ultima modifica: 13 Ottobre 2019
Primo I.C. "De Amicis-Manzoni" > Comunicazioni Docenti > Giornata del Contemporaneo 2019

Giornata del Contemporaneo 2019

Giornata del Contemporaneo 2019

Come previsto  nel progetto “Scuole ApeRTE: XIV Giornata del Contemporaneo” promossa da AMACI- Associazione dei  Musei d’Arte Contemporanea italiani, sabato 13 ottobre è stata presentata la mostra d’arte contemporanea  presso il Liceo Scientifico De Ruggieri  con i lavori realizzati  nei laboratori di arte che sono stati svolti dal 2 al 12 di ottobre nelle varie scuole del territorio che hanno aderito all’iniziativa. Nel nostro Istituto il laboratorio si è svolto, in orario pomeridiano, nei giorni 8 e 9 ottobre. Il laboratorio è stato condotto dalle prof.sse  Ressa Grazia e Mignogna Loredana docenti del Liceo Artistico e dalle prof.sse Giannotta Giovanna e Marinelli Vittoria docenti di Arte e Immagine della scuola secondaria di primo grado Manzoni; al laboratorio hanno partecipato alcuni alunni delle classi terze particolarmente interessati alla disciplina: Scarcia Giada, Santoro Asia, Delprete Samira,  Smiraglia Melodys della 3^F, Marangi Francesca, Fuggiano Simona, Viggiano Francesca,  Cito Annarita della classe 3^L, Leo Giada e Marilli Giuseppe della classe 3^E, Loizzi Giada della classe 3^G, Digiorgio Francesco e Ceccioli Fabrizio della classe 3^B. Il nostro laboratorio ha avuto come tema /titolo “Quando il confine ha fine” legato al tema generale di tutti i laboratori  “S-confinaMENTI” proposto dal Liceo De Ruggieri ; l’intento era di indagare il tema del confine e la sua rappresentazione in diversi ambiti, da quello geografico a quello sociale, da quello politico a quello biografico … e porre l’attenzione anche all’attualità, ai fenomeni dei flussi migratori e dare spazio alla creatività dei ragazzi  di interpretare queste tematiche liberamente. Ritornando al tema del laboratorio svolto dai nostri alunni, “Quando il confino ha fine” , l’attenzione è stata posta verso il territorio del comune di Massafra e partendo dalla veduta aerea del territorio texturizzato in modo realistico realizzata dagli alunni del Liceo, i  nostri alunni hanno realizzato gli “S-confinamenti” interpretando in maniera creativa il territorio oltre i suoi confini. Il risultato di questi momenti differenti di lavoro è un’esplosione di colori, un territorio fantastico  frutto della creatività di ognuno che ha dato vita ad un nuovo paesaggio. Con l’utilizzo di svariati materiali i ragazzi hanno colto le alterazioni cromatiche e formali creando superfici dagli effetti visivi particolari. Alla fine i due pannelli hanno dato vita ad un’unica opera a più mani come la più recente interpretazione di Arte collaborativa e collettiva, quindi i ragazzi in questo modo, più che fruitori passivi, hanno  “vissuto  l’arte” per lo stesso fine creativo.

L’opera è stata apprezzata dai visitatori tra cui l’assessore Guglielmi, presente all’inaugurazione, che ha espresso il desiderio di poter esporre l’opera stabilmente nei locali del Comune di Massafra. Naturalmente questo ci gratifica e ci rende orgogliosi dei nostri ragazzi.

                                                                                                                                 Prof.ssa Vittoria Marinelli

                                                                                                                                Prof.ssa Gianna  Giannotta

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. No, maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi